/  I sew so I don’t kill people

I sew so I don’t kill people

Marianna è un’artigiana, creatrice e factotum deI brand I sew so I don’t kill people (issidkp). Il nome del brand, sicuramente inusuale, nasce con l’intento di divertire e cerca senza pretese e in maniera molto sincera, di rispecchiare un sentimento comune: tutti abbiamo bisogno di una valvola di sfogo per non farci risucchiare dagli eventi quotidiani. I sew so I don’t kill people è un brand audace e ruvido, semplice e pulito, diretto e d’impatto, autenticamente travolgente e passionale, sempre legato all’istinto e alla leggerezza di spirito. È versatile, genuino e funzionale. Chi sceglie una creazione I sew so I don’t kill people, sceglie luci e ombre e un pizzico di sfrontatezza quanto basta, il tutto realizzato con estrema attenzione, cura e amore per i dettagli. Realizza borse e accessori fatti a mano e la curiosità e la voglia continua di sperimentare sono il carburante che mette in moto tutta la sua creatività e manualità. La volontà di rendere le sue creazioni sempre più uniche ed esclusive per tutte le donne che vorranno indossarle la porta ogni giorno ad esplorare nuove tecniche e scoprire nuovi materiali, ed è per questo che ha scelto di affidarsi alla linoleografia e di cerare manualmente le sue creazioni. Per fare questo utilizza vari supporti, dal linoleum alla gomma, sui quali riporta i disegni che successivamente incide e imprime sui tessuti in maniera permanente con inchiostri eco-friendly. Per cerare i tessuti, invece, utilizza una cera d’api naturale, non trattata che viene stesa e trattata a caldo in modo che penetri e si fissi nelle fibre del tessuto, rendendolo idrorepellente. Grazie alle stampe manuali e a seconda della tipologia di cera d’api utilizzata, la stoffa assumerà toni e nuances sempre differenti, in grado di rendere impressioni e sensazioni differenti per ogni donna. Dietro ad ogni singolo passaggio c’è sempre Marianna, ed è così che si immagina che dall’altra parte ci sia una cara amica: per questo confeziona le vostre creazioni con cura, dalla scelta dei materiali, al taglio della stoffa, fino al pacchettino finale. Un tocco profumato, un bigliettino scritto a mano: tutto questo per lei è una coccola che viaggia lungo lo stivale e che spera vi raggiunga con grande affetto. Oggi lavora nel suo studio creato su misura, quello che definisce casa-bottega perchè è piccolo, casalingo e ricavato proprio tra le mura domestiche ma sempre aperto per chi vorrà passare per un piccolo acquisto, per un saluto o per un momento di condivisione.